By British Council Italy

04 settembre 2019 - 12:25

Blog capacità e competenze bambini

Aiutare i bambini a sviluppare le abilità fondamentali fin dalla più tenera età è una parte fondamentale della preparazione scolastica´ ma significa anche piantare i semi del loro successo e della loro futura indipendenza.  Permettere ai nostri bambini di fare degli errori ed incoraggiarli a perseverare imparando da questi "incidenti di percorso", può aiutare a gettare le basi per quelle competenze che nel XXI secolo sono fondamentali per l’apprendimento permanente.

Indipendenza e resilienza:

Incoraggiare l’indipendenza sin dalla più tenera età permette ai bambini di fare delle esperienze in prima persona.

Attraverso l’apprendimento e l’esplorazione pratica, i bambini vengono esposti a tentativi ed errori della vita di tutti i giorni che permettono loro di imparare velocemente dai loro sbagli, rendendoli consapevoli che dovranno imparare a fare delle scelte, riconoscendone poi le naturali conseguenze. Promuovere e celebrare l’indipendenza è una preparazione fantastica per il futuro di ogni bambino. 

Osservando i bambini che imparano dai loro errori e applicano un approccio resiliente, è evidente che loro non contemplano nemmeno il concetto di fallimento. Nella mia esperienza da insegnate di inglese, gli studenti resilienti sono in grado e sono spronati a ‘rimettersi subito in piedi dopo una caduta’ , … spesso anche con il sorriso sulle labbra! A mio parere, questo è l'approccio migliore per l'apprendimento delle lingue.

È importante celebrare le vittorie dell’apprendimento; non dimenticate mai di esaltare il processo e la perseveranza del vostro bambino, sottolineando le piccole mete raggiunte. Potreste provare a utilizzare un tabellone delle ricompense se il vostro bambino piccolo impara a vestirsi da solo, oppure un tabellone in inglese per i bambini più grandi, da usare come promemoria visivo per i loro continui successi: https://www.teachingenglish.org.uk/article/kids-star-charts

Comunicazione e collaborazione:

Comunicare ed entrare in contatto con gli altri sono delle capacità chiave nella vita di una persona. La comunicazione è una capacità pratica essenziale da sviluppare nei bambini, in modo che possano interagire con chi gli sta intorno e padroneggiare la loro capacità di esprimere e comprendere sentimenti, speranze, esperienze loro e dei loro pari. La capacità di comunicare in inglese è sempre più richiesta, sia nei percorsi di studio avanzati, che nel mondo del lavoro. L’inglese continua ad essere la lingua del mondo degli affari, dove il lavoro di squadra e la comunicazione con persone di culture diverse sono doti molto apprezzate.

Nelle classi degli studenti più piccoli, ciò che mi stupisce ogni volta è l’orgoglio e la sicurezza dei piccoli che insieme portano a termine un progetto (e la loro voglia di parlarne!). Dalla creazione di un capolavoro con un rotolo di carta igienica, alla composizione e all’esecuzione di un rap o di un brano musicale, il lavoro di gruppo suscita in loro una sensazione condivisa di vittoria e motivazione. Il lavoro di squadra richiede ai bambini partecipazione e cooperazione, e tutto ciò li spinge a dare il meglio di sé nella comunicazione in inglese!  

In un ambiente gioioso, stimolante e motivante, i bambini amano comunicare tra di loro. I corsi Primary Plus, offerti dal British Council, coniugano un ambiente sicuro e stimolante, che è la chiave per accelerare le fasi iniziali dell'apprendimento della lingua inglese del vostro bambino. 

Sensibilizzazione sociale e culturale: 

Il mondo diventa un luogo più piccolo e più interessante quando i bambini esplorano culture e abitudini diverse dalle loro. È una necessità sempre più sentita; in molte classi i bambini provano un desiderio fortissimo di esplorare le diversità e apprezzare le differenze delle varie culture. L’apprendimento della lingua inglese si integra a questo lavoro di esplorazione e può anche essere la chiave per aprire una serie di porte al futuro cittadino del mondo. Ascoltare Nawwar e Alec che parlano della loro amicizia ci permette di capire quanto ciò sia importante.

L’alfabetizzazione digitale e la tecnologia:

La tecnologia digitale avanza ad un ritmo sempre più serrato ed è sempre più presente nella nostra vita quotidiana. È fondamentale, quindi, che i bambini abbiano una formazione digitale, per interagire e relazionarsi in questo mondo in continua evoluzione. I bambini amano usare la tecnologia e il loro entusiasmo, combinato alla loro naturale curiosità, permettono loro di esserne non semplici fruitori, ma artefici a pieno titolo!

Creatività e immaginazione:

La creatività si può manifestare in ogni modo, forma o dimensione e, se incoraggiata e coltivata, porta allo sviluppo di espressioni e forme di pensiero originali. Nella moderna cultura dell’innovazione, gli approcci creativi alla soluzione di problemi e la capacità di pensare ‘fuori dagli schemi’ sono doti apprezzate e ricercate, non solo nell’ambito scolastico, ma anche in quello lavorativo. Incoraggiare l’uso dell’immaginazione, permette ai nostri bambini di capire che la creatività non ha limiti. 

Nella mia esperienza, la narrazione è uno dei metodi migliori per stimolare menti giovani e creative sviluppando competenze linguistiche in inglese e incoraggiando l’espressione di sé stessi. 

Se siete alla ricerca di ispirazione per qualche storia da raccontare a casa, provate alcune di queste idee originali: Storybird.com

Capacità di risolvere problemi e pensiero critico:

Stimolare e incoraggiare il pensiero critico nei bambini, li aiuta a sviluppare quelle competenze che più avanti permetteranno loro di fare delle scelte ponderate e prendere decisioni in totale autonomia.

In classe i bambini sono sempre pronti a condividere e a discutere le loro idee creative, se si trovano a dover risolvere un semplice problema per loro importante e pertinente. Quando applicano le loro idee ad un problema, i bambini hanno la possibilità di assumersi dei rischi in un ambiente sicuro e incoraggiante e sono in grado di vedere le conseguenze immediate delle loro scelte; quindi di modificare le loro idee prima di fare un altro tentativo! Di fronte a queste sfide, i bambini si trovano nella condizione ideale per testare e usare il loro inglese come valido strumento da sfruttare.

Dare ai bambini la possibilità di sviluppare queste competenze fondamentali per il XXI secolo, offrendo loro un aiuto e un supporto efficace, li preparerà alla vita moderna permettendo loro di utilizzare questi strumenti di apprendimento positivo non solo nei corsi di inglese, ma anche poi nella vita futura.