By Cath McLellan

26 novembre 2018 - 09:00

Sai quali sono le canzoni di Natale in inglese più famose di tutti i tempi? Abbiamo preparato una Top Ten di canzoni imperdibili, con grandi classici come “Jingle Bells” e “White Christmas”, e di grandi artisti internazionali come Mariah Carrey e gli Wham. La Playlist perfetta per il periodo natalizio.

L’inverno sta arrivando, le luci di Natale stanno pian piano illuminando le città e siamo circondati dalle musiche e dai canti di Natale, alla radio, alla televisione e pressoché ovunque.

La gara per accaparrarsi il vertice della Top Ten musicale natalizia è diventata, nel Regno Unito, quasi una tradizione a sé stante. I Beatles sono il gruppo che ha maggiormente dominato le classifiche di Natale (nel 1963, 1964, 1965 e 1967), sebbene nessuna delle canzoni in classifica contenesse riferimenti natalizi.  'Do they Know It's Christmas?' è la canzone di Natale che ha raggiunto il più alto record di vendite (fino ad oggi!) di tutti i tempi, con oltre tre milioni di copie vendute nel 1984 e una raccolta fondi di beneficenza milionaria. 

Le canzoni di Natale, tra canti tradizionali, canzoni per bambini e brani pop (vecchi e nuovi) sono la colonna sonora di dicembre, e una parte centrale delle celebrazioni natalizie, sicuramente nel Regno Unito – qui puoi trovare 10 suggerimenti per la tua playlist, da condividere anche con tutta la famiglia. Puoi provare anche a trovare i testi e prepararti a cantare con i tuoi famigliari! E’ veramente un bel modo per assaporare il clima natalizio e arricchire il tuo vocabolario.

Silent Night - questo canto tradizionale, composto in Austria, è talmente noto che ha anche acquistio lo status di patrimonio culturale dell’UNESCO! Cori e gruppi musicali di tutto il mondo cantano questa canzone dedicata allo “sleeping in heavenly peace”. La melodia, quasi una ninna-nanna, la rende anche la canzoni ideale da cantare insieme (o per) i più piccoli.

The Twelve Days of Christmas è un altro canto tradizionale, un “carol” come si dice in inglese. “Carolling” è un’attività ancora abbastanza comune nel Regno Unito: nel periodo delle feste gruppi di adulti e bambini vanno in giro cantando “porta a porta” nel quartiere, nella città, solitamente per raccogliere fondi per qualche buona causa. E’ una canzone molto utile anche per ricordare i numeri e tenere allenata la memoria mentre cerchi di ricordarti i 12 doni – si può anche aggiornare la lista dei doni, modificando il testo – ad esempio: '’12 texters tweeting, 11 bloggers blogging...''

Jingle Bells – questa è una delle canzoni di Natale più conosciute in tutto il mondo, e fu trasmessa una volta anche dallo spazio, quando, nel 1965, la cantarono gli astronauti Tom Stafford e Wally Schirra. E’ la canzone perfetta per i bambini perché contiene rime, ha parole semplici, e può essere facilmente cantata in gruppo.

Rudolph the red nosed reindeer è un altro classico per bambini, che racconta la storia della renna Rudolph e degli scherni cui lo sottopongono le altre renne fino a quando Babbo Natale lo sceglie per una missione speciale. Con i bambini si può giocare a ricordarsi i nomi di tutte e 12 le renne (non è per nulla facile!) o sperimentare insieme anche quest’altra canzone. 

Rocking around the Christmas tree – originariamente cantato da Brenda Lee nel 1958, questo brano ha vinto la prova del tempo, ed è una delle canzoni natalizie preferite in molte feste di Natale. Per quelli che amano, a Natale, le atmosfere un po’ retrò, questa è canzone è un must. Incredibile sapere che Brenda Lee aveva solo 13 anni quando la registrò, e dunque probabilmente ancora abbastanza giovane da essere entusiasta del Natale. 

Bing Cosby - White Christmas – ogni anno sono tanti nel Regno Unito a sperare in un “Bianco Natale” (un Natale con la neve) – e molti fanno anche scommesse sulla possibilità che nevichi o meno il giorno di Natale. Il servizio meteorologico del Regno Unito considera “bianco” il Natale anche in presenza di un unico fiocco di neve il 25 dicembre ma, sebbene le temperature a Natale siano spesso piuttosto basse, la tipica scena dickensiana di Londra coperta dalla neve non è per nulla consueta. Nonostante questo, “White Christmas” è il singolo di maggiore successo di tutti i tempi. E’ una canzone che guarda ai passati bianchi Natali e a quelli futuri, e contiene una nota malinconica e nostalgica. 

Slade - Merry Xmas Everybody – nessuna festa di Natale può dirsi completa nel Regno Unito senza la canzone numero 1 del ’73. Gli Slade, un gruppo rock famoso ai tempi, decisero di scrivere una canzone che parlasse del Natale a casa, con la famiglia. E’ stata suonata così tanto nel Regno Unito che alcune radio per qualche anno l’hanno bandita dalle trasmissioni perché molti avevano iniziato a trovarla irritante. Parte con Noddy Holder, il leader del gruppo, che urla  'It's Chriiiiiiistmas!'.

Mariah Carey- All I want for Christmas is you – utilizzata nei film, negli spot pubblicitari e quasi ovunque dal 1994. I critici l’hanno definita un “classico istantaneo”, ed è al vertice di diverse classifiche delle “migliori canzoni natalizie” in tutto il mondo. Ne sono state fatte innumerevoli cover ma nessuno può eguagliare quella di Maria Carey, che ci comunica chiarissimamente, senza dubbi, quale sia il suo desiderio per Natale. 

Wham - Last Christmas - Chi può dimenticarsi del video originale girato sulle piste da sci con George Michael che canta con una mise da sci tutta anni ’80? Di questa canzone sono state fatte tantissime cover, e spesso viene usata anche per il karaoke o occasioni simili, dove i più trovano difficilissimo resisterle e non unirsi al coretto 'I'll give it to someone special, special''. Sfortunatamente George Michael è morto il giorno di Natale del 2016, cosa che ha reso questa canzone ancora più emozionante. 

The Pogues - Fairytale of New York. Molte delle canzoni di Natale sono classiche, romantiche, sdolcinate, a volte irritanti. Ma la canzone di Natale più amata nel Regno Unito, secondo un recente sondaggio, è quella che racconta la storia di una coppia litigiosa, dalla vita difficile, con l’uomo che passa la notte di Natale ubriaco, in prigione. Non è certo un tema natalizio e la BBC ha anche vietato la messa in onda di alcune strofe perché potrebbero essere offensive per alcuni. Ma ad un certo punto l’uomo canta “I see a better time, when all our dreams come true” ed è questa sensazione di speranza che la rende la canzone preferita da molti a Natale. 

 In qualsiasi modo festeggiate, o meno, il Natale, avete ora, speriamo, una bella playlist!