Karla Black @ Galleria Raffaella Cortese

Mercoledì 23 novembre 2016 - 00:00 a Sabato 25 febbraio 2017 - 00:00
Orari di ingresso: dal martedì al sabato 10:00-13:00 / 15:00-19:30

L'artista scozzese Karla Black torna con una mostra personale alla Galleria Raffaella Cortese, dopo la prima mostra del 2014; per l'occasione, ha realizzato nuovi lavori scultorei espressamente concepiti per i tre spazi espositivi.

Black è una delle artiste contemporanee precorritrici della sua generazione che realizza sculture con una lirica autonoma ed estremamente caratterizzante, influenzata dalla psicoanalisi e dal femminismo. I suoi lavori esplorano la materia e l’esperienza fisica come mezzi di comunicazione e di apprendimento del mondo intorno a noi. L’artista è interessata in particolare alle dinamiche del giocare e dell’apprendimento infantile che relaziona a quel particolare momento creativo in cui nasce l’idea artistica.

Per questa sua mostra, Karla Black ha ideato e creato una serie di sculture dalle forme astratte che sono state distribuite e collocate attentamente sul pavimento della galleria e appese al suo soffitto. Le opere sono composte da una combinazione di materiali di uso quotidiano e femminile come la cipria e il cotone idrofilo insieme a materiali più tradizionali come intonaco, gesso, colori acrilici, carta e cellofan. In un processo che sperimenta e gioca con specifiche trame, l’artista trasforma i differenti materiali in oggetti eleganti ed effimeri. Delicati, disordinati, sensuali e viscerali, gli oggetti testimoniano un’esperienza fisica del mondo che giace lontano da referenze simboliche e metaforiche in un continuo e infinito processo di sperimentazione.

ARTiculation

Sei un insegnante e cerchi un progetto appassionante che incoraggi i ragazzi a sviluppare e condividere le proprie idee sull’arte? Abbiamo quello che cerchi: il progetto ARTiculation!

Il British Council collabora con Roche Court Educational Trust per far conoscere anche in Italia il loro originale e appassionante ARTiculation. Si tratta di un progetto internazionale per ragazzi, che permette loro di raccontare (in inglese) la loro passione per una specifica opera d’arte o di architettura.