Rome Independent Film Festival

Giovedì 07 Maggio 2015 - 00:00 a Venerdì 15 Maggio 2015 - 00:00
Cinema Moderno e Cinema Aquila, Roma

A partire dalla prima edizione del 2002, il RIFF è diventato sempre di più un appuntamento seguito con interesse dal pubblico di Roma e un riferimento per i filmakers di tutto il mondo. In questi anni, infatti, il Riff ha ricevuto opere provenienti da tutti i continenti, finendo col rappresentare un attento testimone delle direzioni e delle passioni del cinema indipendente: una vocazione internazionale, che ha trovato giusta espressione nella selezione delle pellicole (con il criterio di preferenza per le anteprime nazionali e internazionali). 

Il RIFF offre ai filmakers di tutto il mondo l’occasione per presentare in Italia film originali in anteprima. In particolare, la sezione New Frontiers, che già da otto anni raccoglie e presenta opere prime e seconde, dà specifico rilievo alla produzione italiana e sarà occasione di incontro e scoperta di nuovi talenti cinematografici. Il festival, inoltre, prosegue nella missione di far conoscere e distribuire le pellicole in gara. Per i vincitori, infatti, è prevista una programmazione dedicata presso il Nuovo Cinema Aquila di Roma.

Novità dell’edizione 2015 il nuovo contest SOS (short online streaming), che si svolgerà esclusivamente sul web in contemporanea con il festival.

Il programma del RIFF 2015 sarà arricchito da retrospettive e seminari che affronteranno vari aspetti della cinematografia indie. Al termine del Festival, verranno assegnati i RIFF Awards per un valore di oltre 50.000 Euro.

Le sezioni in concorso sono:
Lungometraggio italiano e internazionale - Opera prima -  Documentari - Cortometraggi - Scuole di Cinema - Animazione - Sceneggiature e Soggetti

L'edizione di quest'anno vedrà molte presenze dalla Gran Bretagna, in diverse categorie: 

Documentari:
The Land of Many Palaces di Adam Smith, Song Ting (UK/China, 2014)
Cortometraggi:
Girl Power di Benjamin Bee (UK, 2014)
Sub Rosa di Thora Hilmarsdottir (UK/Iceland, 2014)
Opera Prima
Hard To Lose di Manfredi Mancuso (UK, 2014)
Heart of Lead di Slava Doytcheva (Bulgaria/UK/Italy, 2014)
How I Didn't Become A Piano Player di Tommaso Pitta (UK, 2014)
Animazione:
The Bigger Picture di Daisy Jacobs (UK, 2014)

Per la lista completa dei film in concorso e per maggiori informazioni riguardo al festival, potete consultare il link di RIFF (sotto).