Giovedì 04 dicembre 2014 - 00:00 a Domenica 21 dicembre 2014 - 00:00
Teatro dei Conciatori, Roma

Basato su fatti reali e ambientato durante la Grande Guerra, “Oltre i Verdi Campi”, opera del britannico Nick Whitby, verrà presentata dalla Sycamore TCompany, per la regia di Georgia Lepore. L’opera racconta la storia dell'equipaggio multietnico di un carro armato inglese, la notte prima di un attacco in territorio francese. Gli otto uomini, capeggiati dal carismatico Tenente Child, vengono a conoscenza di qualcosa che li porterà a discutere tutta la notte tra loro per prendere una decisione cruciale: fare il loro dovere e morire, oppure disertare e salvarsi. Ognuno di essi porta nel confronto il proprio vissuto, la propria filosofia, la propria religione; offrendo così sulla vita, la morte e la guerra punti di vista diversissimi tra loro ma estremamente attuali nella ricerca di un "senso" a tutto questo. 

"Green Fields" è infatti il termine che indica la fine dell'ultima esercitazione dell'equipaggio, e la frase "To the green fields beyond" - titolo originale dell'opera - risuona prima dell'epilogo come un comando militare pronunciato insieme da tutti e otto gli uomini. 

Una speranza di vita cui fa riferimento il colore verde, contrapposto al marrone del fango da cui provengono, e al rosso del sangue attraverso cui devono passare. Ciascun membro dell'equipaggio infatti, indossa una fascia intorno al braccio di colore marrone, rosso e verde il cui significato verrà svelato solo alla fine dell'opera.

Nell'anno in cui si celebrano i 100 anni dall'inizio della prima guerra mondiale, un'opera attualissima, acuta e affascinante: da non mancare.