Lucia di Lammermoor - Royal Opera House Live Cinema

Lunedì 25 aprile 2016 -
20:15 a 23:10
Cinema Italia, aderenti iniziativa

Il British Council, in collaborazione con QMI presenta il Royal Opera House Live Cinema: un'eccezionale occasione per vedere, sul grande schermo, le grandi produzioni della Royal Opera House, distribuito in Italia da QMI. Queste produzioni saranno in visione, solo per una sera, nei cinema di tutta Italia che aderiscono all'iniziativa (troverai l'elenco nel link in fondo alla pagina)
Le proiezioni nei cinema sono arricchite da interviste e filmati dietro le quinte dei protagonisti della Royal Opera House e l’interazione con gli spettatori è continua, grazie al live twitting sul grande schermo.

La produzione che verrà presentata questa volta è Lucia di Lammermoor. Ambientata in Scozia, nel XVII secolo, racconta la storia di due famiglie in lotta per il possesso di un feudo e delle terribili conseguenze della vicenda per due giovani amanti. Considerato il lavoro più prestigioso di Donizetti, contiene una delle scene più pazze, intense e avvincenti della storia dell'opera.
Dopo più di dieci anni di assenza dal palco della Royal Opera House, questa nuova produzione di Katie Mitchell è uno spettacolo importante, un evento da non perdere. Il ruolo della protagonista è affidato a Diana Damrau, soprano della coloratura professionista, mentre il tenore americano Charles Castronovo è l'incauto e passionale Edgardo, l'amante segreto.

Grazie alla collaborazione con QMI abbiamo la possibilità di offrirvi biglietti omaggio per questo evento (disponibilità limitata).

Come ottenere i biglietti:

Sul sito www.rohalcinema.it, vai su "clicca qui", registrati e segui le istruzioni. Usa il codice BBCL20ROH16

Attenzione: si può ottenere uno sconto sul costo del biglietto, presentando il coupon in basso al box office del cinema!

I biglietti sono validi solo il 25 aprile | Ogni biglietto è valido per una persona | sono esclusi eventuali costi di prenotazione.

N.B. Per la presenza di scene di sesso e violenza, la visione è vietata ad un pubblico inferiore ai 14 anni.