Hofesh Shechter@RomaEuropa Festival

Martedì 30 settembre 2014 - 00:00 a Mercoledì 01 ottobre 2014 - 00:00
Teatro Argentina, Roma

Hofesh Shechter, Sun, foto di Gabriele Zucca

«Il sole è bello, luminoso, tutti lo desideriamo, ma è anche molto caldo e pericoloso», spiega Hofesh Shechter a proposito della sua nuova creazione Sun, un potente spettacolo di danza checontraddistingue un altro passaggio nella ricerca di questo coreografo anglo-israeliano. Nato a Gerusalemme dove ha studiato danza e musica, come coreografo Shechter muove i suoi primi passi in Gran Bretagna, e oggi la sua compagnia ha base a Brighton: negli ultimi dieci anni si è imposto a livello internazionale grazie a spettacoli come “In my room” e “Political Mother".

Lo stile che lo ha consacrato si distingue per l’ispirazione nella danza popolare mediorientale o nordeuropea, reinterpretata in chiave contemporanea attraverso energetiche coreografie di gruppo da cui emergono lampi solistici, il tutto plasmato da un ritmo indemoniato, con scene che dissolvono l’una nell’altra come in un montaggio cinematografico, e da una musica potente e aggressiva, che cura lui stesso in parte componendola o attingendola da un repertorio che dalla classica arriva al rock.