Maxine Peake @ Gender Bender Festival

Martedì 01 novembre 2016 -
18:00 a 21:15

Il Gender Bender Festival di Bologna, festival internazionale ed interdisciplinare che presenta al pubblico italiano gli immaginari prodotti dalla cultura contemporanea legati alle nuove rappresentazioni del corpo, delle identità di genere e di orientamento sessuale, ospita la prima italiana della versione filmata di Maxine Peake Hamlet.

Il film, diretto da Margaret Williams porta sul grande schermo l’acclamato spettacolo teatrale del 2014 di Sarah Frankcom che ha fatto il tutto esaurito al Royal Exchange Theatre di Manchester, con la stupefacente Maxine Peake nei panni di Amleto e Polonio che diventa Polonia (Gillian Bevan). Un film travolgente e immersivo che, grazie alle otto telecamere utilizzate nelle riprese, ci restituisce tutta l’intensità e la potenza dell’allestimento con cui Sarah Frankcom ha rimescolato le carte (e le identità di genere) del capolavoro shakesperiano, stregando il pubblico e la critica. 

Come regista ritengo che si possa pensare di fare Hamlet solo se si crede fortemente in un particolare attore. Fin dall’inizio questa produzione si è rivelata un’eccitante opportunità di esplorare, portare alla luce e indagare qualcosa con Maxine Peake, l’attrice più coraggiosa e intrepida con cui abia mai lavorato” (Sarah Frankcom).

Pluripremiata regista per il cinema e la tv, Margaret Williams ha adattato per lo schermo opere come Written on Skin (2013, Royal Opera House/BBC), vincitore del Diapason d’or e del Gramophone contemporary award, e Peter Grimes on Aldeburgh Beach (2013).

Maxine Peake, formatasi alla Royal Academy of Dramatic Art di Londra, oltre che apprezzata interprete teatrale ha lavorato nelle serie tv Shameless (Channel 4), Silk (BBC) e The Village (BBC).