Date
Sabato 26 Maggio 2018 - 00:00 a Domenica 25 novembre 2018 - 00:00

Caruso St John Architects, il team curatoriale di quest'anno, in collaborazione con l'artista Marcus Taylor, hanno risposto al tema della 16 Mostra Internazionale di Architettura: Freespace, con la costruzione di un nuovo spazio pubblico sul tetto del Padiglione Britannico, intitolato Island. Una piazza sopraelevata che offrirà ai visitatori dei Giardini un luogo di incontro e un punto di osservazione unico di affaccio sulla Laguna. Al centro di questo nuovo spazio pubblico, la parte più alta del padiglione sporge dal pavimento, a suggerira un'isola e al tempo stesso un mondo sommerso. Sotto, le porte del Padiglione sono aperte ai visitatori, ma l'edificio è vuoto. Durante tutta la Biennale, il Padiglione Britannico ospiterà un programma di eventi tra cui poesia, performance e film, oltre a incontri e dibattiti sull'architettura.

Secondo i curatori, Island suggerisce molti temi, "tra cui l'abbandono, la ricostruzione, il rifugio, la Brexit, l'isolamento, il colonialismo e il cambiamento climatico".

Sarah Mann, direttore di Architecture Design Fashion e Commissioner per il British Pavilion 2018 sottolinea: "Questa è la prima volta che abbiamo una commissione congiunta tra arte e architettura al British Pavilion. Piuttosto che presentare una mostra, vogliamo offrire un'esperienza senza mediazioni attraverso un nuovo pezzo di architettura, che offre uno spazio generoso per riflettere e per stare assieme".

Venezia