Si prega di osservare che per i test IELTS per UKVI sostenuti a partire dal 7 aprile 2020 si applicherà la seguente politica per cancellazioni e spostamenti, specifica per UKVI. Per i test sostenuti prima del 7 aprile o per test diversi da IELTS per UKVI, fare riferimento alla Politica generale.

Nota: la presente politica si applica esclusivamente ai test IELTS per UKVI, incluso IELTS Life Skills. Per test diversi da IELTS per UKVI consultare il documento contenente le relative procedure.

A. Cancellazioni 

È possibile cancellare la propria registrazione al test IELTS in qualsiasi momento, prima della data del test, dandone comunicazione al centro di test. Le condizioni di rimborso dipendono dalle tempistiche di cancellazione e dal riconoscimento di circostanze eccezionali. 

1. GIORNI MANCANTI AL TEST 

1.1. Più di 14 giorni prima del test:

Cancellando la propria iscrizione al test IELTS prima di 14 giorni, si riceverà un rimborso pari al 75% del costo totale. 

Nel Regno Unito e negli stati membri dell’Unione Europea è possibile essere idonei per un rimborso pari al 100% qualora si cancelli la propria prenotazione con un anticipo di oltre 14 giorni dalla data del test, ma entro 14 giorni dalla data di prenotazione del test. Qualora il proprio test sia nel Regno Unito o in uno stato membro dell’UE, verificare la propria idoneità con l’ufficio locale. 

1.2. Tra i 14 giorni e i due giorni prima del test: 

Cancellando la propria iscrizione in un arco di tempo tra i 14 e i due giorni prima del test IELTS, si riceverà un rimborso pari al 50% del costo totale.  

1.3. Entro i due giorni dal test: 

Cancellando la propria iscrizione entro i due giorni prima del test IELTS, si riceverà un rimborso pari al 25% del costo totale. 

1.4. Il giorno del test o dopo il test: 

Cancellando la propria iscrizione il giorno del test IELTS o dopo il test non si avrà diritto ad alcun rimborso.

2. ECCEZIONI PER I CANDIDATI AL TEST 

Qualora il test non sia stato sostenuto, prima del test e fino a cinque giorni lavorativi dopo la data prevista, è possibile presentare al centro di test una istanza motivata da circostanze eccezionali. Il centro di test risponderà entro sette giorni lavorativi dal ricevimento dell’istanza scritta. Il centro di test valuterà l’istanza per circostanze eccezionali. 

Tutte le istanze di circostanze eccezionali, con relativa documentazione, devono pervenire al centro di test non oltre cinque giorni lavorativi dopo la data prevista per il test. 

Qualora il centro di test approvi l’istanza, il candidato riceverà un rimborso completo meno un costo amministrativo non superiore al 25%. 

Qualora il centro di test non approvi l’istanza, si applicheranno le condizioni indicate nella sezione 1. 

Si definiscono circostanze eccezionali: 

  • gravi condizioni mediche che impediscano di presenziare o sostenere normalmente l'esame il giorno del test; tali condizioni devono essere documentate mediante certificato medico rilasciato da un medico debitamente qualificato 
  • circostanze documentate di lutti, traumi o altre forme di situazioni particolarmente difficili 
  • servizio militare

3. ECCEZIONI RELATIVE AL CENTRO DI TEST 

In alcune circostanze indipendenti dal centro di test, potremmo decidere di dover cancellare il test. Tali circostanze includono, a titolo esemplificativo, condizioni meteo estreme, disastri naturali, disordini civili e agitazioni sindacali. 

In questi casi il centro di test fornirà il massimo preavviso possibile e permetterà di scegliere tra: 

  • rimborso completo, oppure 
  • rinvio del test a una data che risulti comoda per il candidato. 

Qualora il centro di test cancelli un test per circostanze sotto il suo controllo, oltre al completo rimborso o al rinvio del test ad altra data, il candidato potrebbe avere diritto al rimborso per le spese sostenute. L’idoneità del candidato a tale rimborso spese verrà valutata dal centro di test ed eventuali rimborsi verranno riconosciuti in base alle seguenti condizioni: 

  • Il centro di test valuterà se la decisione di cancellare il test sia dipesa o meno dal centro. 
  • L'eventuale rimborso si limiterà alle spese di viaggio e alloggio: 

- sostenute per aver programmato la propria partecipazione il giorno del test, 

- documentate dalle ricevute dei relativi pagamenti, 

- dimostrate come spese di viaggio e/o alloggio non rimborsabili dall'erogatore del servizio, 

- allineate ai costi più bassi e ragionevoli di mercato per tali spese (tale condizione verrà accertata dal centro di test). 

  • Qualora il viaggio sia più lungo della distanza fra il più vicino centro di test e la normale residenza del candidato, il Centro di test non giudicherà ragionevole la richiesta di rimborso. 

B. Spostamento di data 

4.1. Più di 14 giorni prima del test:

Il candidato può modificare la data del test in qualunque momento oltre i 14 giorni precedenti il test. 

Il candidato dovrà scegliere una data, ove disponibile, compresa nei tre mesi successivi alla data originale del test. Qualora il candidato scelga una data successiva ai tre mesi seguenti la data originale del test, lo spostamento di data verrà considerato come una cancellazione. 

La data del test può essere spostata una sola volta. 

Il centro di test potrebbe applicare un costo amministrativo pari fino al 25% del costo totale del test. 

4.2. Entro 14 giorni dal test: 

Qualsiasi richiesta di spostamento di data entro 14 giorni dal test verrà considerata come una cancellazione. Fare riferimento alla sezione A. Cancellazioni del presente documento. 

Note 

i. Il centro di test ha la responsabilità di erogare i rimborsi e di organizzare gli spostamenti di data. 

ii. In base alla sezione A. 2., il centro di test è responsabile delle decisioni relative alle istanze dei candidati in merito alle circostanze eccezionali. 

iii. In base alla sezione A. 3., il centro di test è responsabile delle decisioni relative ai rimborsi spese, sia per quanto riguarda l’idoneità sia per gli importi riconosciuti.