Il British Council e l’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia gestiranno fino al 2015 un progetto pilota in 6 scuole primarie della regione. Dal 2009, oltre 2.100 bambini hanno ricevuto una formazione bilingue e 55 insegnanti hanno ricevuto una formazione continua e un sostegno da parte del British Council attraverso visite scolastiche, mentoring e osservazioni.

La formazione del British Council ha permesso alle scuole statali italiane di raggiungere il 25% dell’insegnamento inglese previsto dal curriculum ministeriale in materie fondamentali come scienze, geografia ed educazione artistica.

In particolare, i genitori apprezzano l’alfabetizzazione dei figli in entrambe le lingue. Una mamma ha detto, e molte altre erano d’accordo, che l’attuale approccio interdisciplinare “è una boccata d’aria fresca a cui I bambini reagiscono molto bene”.

Gli insegnanti del progetto bilingue confermano che i bambini partecipanti “acquisiscono maggiore sicurezza”, “hanno una mente più aperta e usano le due lingue con competenza”, “realizzano connessioni giuste ed appropriate tra le materie e i contenuti nelle due lingue”.

Uno dei Presidi ha inoltre commentato che “crede fortemente nel progetto” e gli insegnanti “sono altamente motivati dai risultati incoraggianti”.

Se desiderate maggiori informazioni potete contattare Catherine Shaw, Bilingual Education Coordinator: catherine.shaw@britishcouncil.it